Arrivare a San Marino

Ogni viaggio inizia con una partenza! Frase alquanto scontata seppur vera. Ora, come pensate di arrivare a San Marino? Quale strada è preferibile per arrivare sulle alture del Monte Titano?

Se siete cicloturisti, esperti in GPS o cartografie varie, la seguente pagina potrebbe esservi “superflua”, forse potreste trovare interessante la parte della funiva…

Ipotizzando che sia la prima volta che volete andare a San Marino, ecco i nostri consigli!

Arrivare a San Marino in auto:

Ecco, questa è la scelta più semplice ed idonea se fra i piani ci fosse anche una visita a diversi Castelli ed ai dintorni, rimanendo liberi da orari e biglietti!
Se percorrerete l’Autostrada A14 (Bologna-Ancona) potrete scegliere fra due uscite: Rimini Sud o Rimini Nord, in entrambe troverete segnaletiche verso la Repubblica!

In caso decidiate di uscire al casello di Rimini Sud, dovrete percorrere la Superstrada Rimini San Marino (SS72) in direzione del Monte Titano.
Se sceglierete l’uscita del casello di Rimini Nord dovrete procedere per la Strada provinciale SP “Marecchiese” n° 258 in direzione San Marino.

Una volta arrivati a San Marino vedrete diversi cartelli indicanti il Centro Storico ed i parcheggi disponibili, io vi consiglieri di scegliere uno dei seguenti:

  • P6 (Piazzale Cava Antica) insieme al P7 sono fra i parcheggi più “alti” della Repubblica, comodissimi per visitare il Centro Storico!
  • P9 coperto, con ingresso in Via Gino Giacomini (piano 9°) o in via Napoleone Bonaparte (piano 1°). Una buona idea sarebbe quella di sfruttare gli ascensori panoramici per arrivare all’ingresso della Porta del Paese (Porta San Francesco) senza fare uno scalino!

Siete turisti amanti dei bei paesaggi? Ecco, vi consiglierei di parcheggiare la macchina a Borgo al parcheggio della funivia e salire verso il Centro Storico con questo fantastico mezzo panoramico!
NEWS! Il 15 Aprile 2017 la Funivia di San Marino ha inaugurato nuove cabine e sistemi di sicurezza!

Per gli amici camperisti che vorranno visitare San Marino e pernottare nel proprio camper, suggeriamo di posteggiare nei parcheggi preposti:
– P10, in Via Napoleone Bonaparte (potrete accedere al Centro Storico tramite gli ascensori gratuiti del P9)
– P13, in zona Baldasserona, vicino al Sacello del Santo (il luogo in cui dormiva Marino) e prossimo alla Funivia di San Marino.

 

I gruppi organizzati che avranno necessità di un posteggio per minibus ed autobus potranno trovare un’area di sosta al P1 (Piazzale Calcigni) e al P2 (Piazzale della Stazione).

Andare a San Marino in treno:

Sebbene San Marino avesse la propria linea ferroviaria che collegava la Riviera al Titano, oggigiorno questo servizio non esiste più.
La stazione dei treni più vicina a San Marino è quella di Rimini, da qui potrete proseguire il vostro viaggio sfruttando il servizio di autobus.

Arrivare a San Marino in aereo:

L’aero superficie di Torraccia è idonea solo a piccoli aerei ad elica, se siete businessman in viaggio per affari vi conviene atterrare all’aeroporto di Rimini.
L’aeroporto internazionale di Rimini e San Marino, il Fellini, dista meno di 30 chilometri ed è ben servito da taxi o noleggi di auto.

Se non vi fosse un volo su “Rimini” tenete in considerazione che a poco più di 100 chilometri si trova l’aeroporto G.Marconi di Bologna. Da qui oltre a taxi e noleggi esistono anche bus navetta.

Raggiungere  San Marino in autobus:

La Piccola Repubblica ha diverse linee autobus, statali e private: le principali sono la Fratelli Benedettini Spa e la Bonelli Bus.
Grazie a queste aziende, i collegamenti con Rimini sono garantiti ed in periodo estivo hanno intervalli molto brevi fra una corsa e l’altra.

 

Un metodo affascinante per salire sulle pendici del monte Titano? Sfruttare la Funivia di San Marino per raggiungere il cuore del Centro Storico!