Il Castello di Fiorentino

Il Castello di Fiorentino ha più di 2200 abitanti e si estende per 6,57 km².

Insieme ai castelli di Montegiardino, Faetano e Serravalle, era uno dei “Castra Subdita”, cioè uno degli ex castelli di proprietà dei Malatesta di Rimini, entrati a far parte del nostro Territorio nel 1463.

Nel 1400 era l’avamposto malatestiano (dei conti Malatesa) più minaccioso per San Marino poichè distava appena 3 chilometri dai nostri confini.

Il Castello di Fiorentino è detto “terra dei castelli” poichè oltre alle rovina del “Castellaccio”, abbattuto dai sammarinesi per evitare che ricadesse in mani nemiche, erano presenti anche la torre di Torricella, abbattuta nel 1465 ed il castello di Pennarossa sul monte Seghizzo, di cui oggi restano solo le fondazioni e la cisterna scavata nella roccia del Titano.