Monumenti a San Marino

Fondata nel 301 d.C. la Repubblica di San Marino, vanta una storia di più di millesettecento anni.

durante questo periodo sono stati eretti palazzi, statue, musei e diverse piazze e vie sono state intitolate ad eroi del passato.

Il monumento che rimane più impresso nel cuore e negli occhi dei turisti che visitano San Marino è quasi sicuramente il Palazzo Pubblico!

 Palazzo Pubblico

Il Palazzo Pubblico, o Palazzo del Governo, è stato edificato per la prima volta nel 1894, è stato poi ammodernato e ricostruito nel 1996.
Il Palazzo del Governo è la sede delle massime istituzioni che governano la Repubblica di San Marino, all’interno oltre la sala del Consiglio Grande e Generale, troviamo ance le sale del Consiglio dei Dodici e diversi uffici pubblici.
Nella sala principale (la sala del Consiglio) è possibile ammirare un grande affresco realizzato dall’artista romano Emilio Retrosi intitolato “Apparizione di San Marino al Suo Popolo”. Proprio come ben descrive il titolo, viene raffigurato il Santo Marino accompagnato da due angeli e sullo sfondo viene ritratto il Monte Titano.
Il Palazzo Pubblico si trova in Piazza della Libertà.

Basilica di San Marino

La Basilica del Santo Marino, accoglie i visitatori ed i fedeli con l’imponente scritta: “Al Divino Marino, Patrono e portatore di Libertà. Il Senato e il popolo”.

La Basilica è stata costruita sulla “Domus Plebis” sulle fondamenta della pre esistente pieve romana (datata 530 d.C), la Pieve che è possibile oggi osservare è il risultato di diversi restauri e dal 1926 può fregiarsi del titolo di Basilica Minore.

La Basilica di San Marino è opera di Adamo Tadolini, che fu allievo prediletto del Canova.
All’interno dell’altare maggiore è contenuta un’urna con le reliquie del Santo Patrono.

Le Torri di San Marino

Fin da Rimini e, nelle giornate più terse anche da più lontano, è possibile vedere sulle sommità del Monte Titano, Tre Torri !

Le Torri risalgono all’undicesimo secolo (la Prima Torre) e da allora svettano maestose e ricche di storia!
La Prima Torre Guaita fu nei secoli rifugio, carcere e luogo di interesse storico. All’interno della cinta muraria trova posto anche la Cappella della Rocca, dedicata a Santa Barbara Patrona degli Artiglieri.

La Seconda Torre Cesta, eretta nel tredicesimo secolo, ebbe principalmente un ruolo fortilizio. Torre “abitabile” oggi è custode del  Museo delle Armi Antiche.

La Terza Torre Montale, venne costruita con il preciso intento di non poter far fuggire i prigionieri! L’unico accesso è superiore e rende la fuga praticamente impossibile.

Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea

Inaugurata nel 2018 è u museo che accoglie una selezione di opere appartenenti alla Collezione di Arte Contemporanea dello Stato di San Marino!
I Dipinti ed i manufatti appartengono ai nomi più conosciuti della storia dell’arte italiana del novecento.
Oltre agli artisti italiani trovano posto i più importanti autori della scena artistica locale.

La Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea della Repubblica di San Marino si trova sotto le Logge dei Volontari, al termine del Giardino dei Liburni a San Marino Città.